sabato 23 marzo 2013

126 ANNI!!AUGURI CAPITANO!!!ECCO IL DOCUMENTO IRREPERIBILE!!!

DOPO DIVERSI TENTATIVI, SIAMO RIUSCITI A RECUPERARE IL DOCUMENTO DAGLI ARCHIVI DEL 1887 DELLE NASCITE DI QUELLO CHE SAREBBE DIVENTATO UN EROE NAZIONALE, NATO IL 23 MARZO NELLA NOSTRA CITTA'.
IL DOCUMENTO VENNE REDATTO DIVERSI GIORNI DOPO LA NASCITA, DA QUESTE INFORMAZIONI ADESSO SAPPIAMO CHE IL NOME COMPLETO ERA ERCOLE ERCOLE FRANCESCO  CUSTAVO, FIGLIO DI SALVATORE, CAPITANO DI ARTIGLIERIA, E DI AURELIA DELLA CAMERA, DONNA DI CASA, ABITANTI IN VICO GELSO .
IL CAPITANO ERCOLE ERCOLE MORI' A ROMA IL 2 OTTOBRE 1967.

 RIPROPONIAMO IL POST PUBBLICATO UN ANNO FA SU QUESTO BLOG , IN OCCASIONE DEL 126° ANNO DALLA NASCITA.

IN ONORE AD UN FIGLIO DI TORRE ANNUNZIATA!!!

                              OTTOBRE /NOVEMBRE 1916

IL 23 MARZO 1887 NASCEVA A TORRE ANNUNZIATA ERCOLE ERCOLE.
A 125 ANNI DALLA SUA NASCITA MI E' SEMBRATO DOVEROSO DEDICARE UN ARTICOLO AL CAPITANO  ERCOLE ERCOLE , UNO DEI PIU' GRANDI EROI DISTINTOSO DURANTE LA PRIMA GUERRA MONDIALE DEL 15-18.
FIGLIO DI UN CAPOTECNICO DELLA FABBRICA DELLE ARMI , PRIMA DELLA GUERRA ERA ANDATO A LONDRA PER  SPECIALIZZARSI NELLA GUIDA DI VELIVOLI DA GUERRA. PRECEDENTEMENTE A QUESTA MISSIONE SVOLTA IN ALBANIA , PER LA QUALE FU INSIGNITO DELLA MEDAGLIA D'ORO , ERA STATO  DECORATO CON MEDAGLIA D'ARGENTO PER UN AVVENTUROSO RAID SU LUBJANA.
DA LEGGERE ASSOLUTAMENTE GLI ARTICOLI PUBBLICATI.
NEL PRIMO, UNA NIPOTE DEL CAPITANO RACCONTA LO STATO D'ANIMO DEI FAMILIARI IN QUEI TERRIBILI GIORNI.
NEL SECONDO ARTICOLO , LA DESCRIZIONE COMPLETA , QUASI COME UN ROMANZO , DELLO SCONTRO IN ALTA QUOTA CON I NEMICI , SEGUITA DALLA MORTE DEI SUOI COMPAGNI E DAL SUO FERIMENTO, IL MIRACOLOSO ATTERRAGGIO CON  L'UCCISIONE DI UN ALBANESE  CHE SI ERA ACCORTO DEL SUO ARRIVO ED INFINE IL SUO RITORNO VERSO LE NOSTRE LINEE DOPO UNA SETTIMANA DI FUGA E DI STENTI.
ENTRAMBI GLI ARTICOLI SONO MOLTO BELLI E SCORREVOLI DA LEGGERE, SPECIALMENTE IL SECONDO  RICCO E MINUZIOSO DI PARTICOLARI, IN CUI SI LEGGE TRA L'ALTRO CHE L'AVVENTURA  DEL CAPITANO ERCOLE E' FORSE L'IMPRESA AEREONAUTICA PIU' IMPORTANTE DELLA PRIMA GUERRA ...E CHI POTEVA COMPIERE QUESTA IMPRESA SE NON UN TORRESE AUTENTICO FIGLIO DI TORRE ANNUNZIATA???

sabato 9 marzo 2013

ECCO LA PROVA!!!E' STATO PROPRIO UN PAPA!!!




CARI AMICI, OGGI HO L'ONORE E IL PIACERE DI CONDIVIDERE CON TUTTI VOI QUESTA GIOIA, FRUTTO DI MESI DI RICERCHE E CENTINAIA DI ORE PASSATE DAVANTI AL COMPUTER , AFFINCHE' IL SENSO DELL'INTUITO E LA CAPARBIETA' PORTASSERO AD UN INDIZIO E ATTENDENDO CHE L'INDIZIO DIVENTASSE PROVA. 
LA PRIMA PISTOLA  SEMI AUTOMATICA ITALIANA, BREVETTATA VENDITTI, E' STATA COSTRUITA DAL MIO AVO, L'ARMAIOLO  GAETANO PAPA!!!
ALCUNI ANNI ADDIETRO AVEVO SVOLTO UNA RICERCA PER RISALIRE AI MIEI ANTENATI , UN COMUNISSIMO ALBERO GENEALOGICO.
UNO DOPO L'ALTRO AVEVO INSERITO OLTRE 1400 PPERSONE, RISALENDO AL PRIMO ANTENATO NATIVO NEL 1564.
LA STORIA INTERESSANTE PERO' E' CHE IL PRIMO AVO A GIUNGERE A TORRE ANNUNZIATA NEL 1802, ANTONIO PAPA,  ARRIVATO DA FISCIANO,   ERA UN ARMIERE E VENNE IMPIEGATO NELLA REAL FABBRICA DELLE ARMI , ATTIVISSIMA GIA' DA ALCUNI  DECENNI.
 LA FAMIGLIA DI ANTONIO ERA IN MASSIMA PARTE IMPIEGATA A LANCUSI NEL PALAZZO BARRA , DOVE COSTRUIVANO GLI ACCIARINI CHE SERVIVANO AD INTEGRARE LE ARMI CHE PRODUCEVA  LA FABBRICA TORRESE. 
UNA FAMIGLIA SPECIALIZZATA IN QUESTO DELICATISSIMO LAVORO ED E' PER QUESTO CHE DIVERSI COMPONENTI DALLA FAMIGLIA PAPA VENNERO INVIATI A TORRE.
PASSIAMO ALLE ORIGINI DI QUESTO POST E PROVIAMO A SEGUIRMI.
NEI MESI SCORSI ERO ALLA RICERCA DI NOTIZIE  DI TALE VENDITTI, IL QUALE AVEVA PROGETTATO UNA PISTOLA E QUALCOSA MI FACEVA INTUIRE CHE,DAL COGNOME,  AVESSE A CHE FARE CON TORRE ANNUNZIATA. INFATTI , DA NOTIZIE VERIFICATE, IL VENDITTI SI ERA TRASFERITO A LANCUSI , AVEVA FONDATO UNA SPECIE DI LABORATORIO DOVE METTEVA IN PRATICA LE SUE IDEE. NEI BREVETTI CHE GLI VENNERO ASSEGNATI RISALTAVA LA SCRITTA CHE IL VENDITTI DIMORAVA A TORRE ANNUNZIATA, ANCHE SE NEI REGISTRI DI MATRIMONI DI QUEI DECENNI E NEI REGISTRI DI MORTE DEL 1878, ANNO PRESUNTO DELLA SUA MORTE, NON RISULTAVA NESSUNA INFORMAZIONE IN MERITO.TUTTO QUESTO NONOSTANTE DIVERSI  "VENDITTI" RISULTASSERO GIA' PRESENTI NEL TERRITORIO OPLONTINO. 
AVEVO SOLO IMMAGINATO CHE IL VENDITTI CONOSCESSE I PAPA , SE NON A TORRE ALMENO A LANCUSI, E L'INTUIZIONE E' DIVENTATA CERTEZZA DOPO AVER RITROVATO SU UN LIBRO DEL 1966, REPERITO DOPO MESI DI RICERCHE CHE NEL QUALE SI LEGGE CHE "  LA FAMOSA PISTOLA VENDITTI, VANTO ITALIANO NEL MONDO, VENNE PROGETTATA DA PIETRO VENDITTI MA COSTRUITA DALL'ARMAIOLO GAETANO PAPA
MIO ANTENATO DIRETTO DA 5 GENERAZIONI!!!
GRANDISSIMA E' STATA LA MIA GIOIA ALLA SCOPERTA DELLA NOTIZIA E ALLA SUCCESSIVA RICEZIONE DEL LIBRO ARRIVATO APPUNTO QUESTA MATTINA E DI CUI INSERISCO LA PAGINA DESCRITTA!!! 
NELLA DESCRIZIONE DELLA PISTOLA, RAFFIGURATA IN ALTO ,,LA CONFERMA DELLA COSTRUZIONE DI GAETANO PAPA
ADESSO LA PROSSIMA TAPPA , FORSE ANCORA PIU' EMOZIONANTE , SE POSSIBILE,  SARA' LA VISITA AL MUSEO DELLA PUSTERLA A MILANO DOVE E' CONSERVATA LA PISTOLA DELLA FOTO!!!  
AL PROSSIMO RACCONTO!!!



NEL LINK SOTTO UNA VENDITA DI  UNA PISTOLA VENDITTI ,VALUTATA TRA I 4000 E 6000 EURO....

http://www.vonmorenberg.com/it/oggetto/21030/Rara-Pistola-Venditti-Lancusi.html

domenica 3 marzo 2013

ANCHE DIECI TORRESI TRA I SEICENTO MORTI NEL DISASTRO FERROVIARIO!!!

                                                         3 MARZO 1944

QUESTO POST VUOLE RICORDARE E RENDERE OMAGGIO ALLA MEMORIA DEI CIRCA SEICENTO MORTI (IL NUMERO ESATTO NON E' MAI STATO POSSIBILE ACCERTARLO) DELLA SCIAGURA FERROVIARIA DI BALVANO DEL TRENO 8017.
DOPO ANNI DI SILENZIO SU QUESTO TRAGICO EVENTO E' POSSIBILE RICORDARE  ALMENO L'ELENCO, NON COMPLETO, DELLE VITTIME QUASI TUTTE DELLA NOSTRA ZONA, TRA CUI APPUNTO 10 PERSONE DI TORRE ANNUNZIATA.

PER CONOSCERE NEI DETTAGLI LA STORIA , RACCONTATA IN NUMEROSISSIMI LINK IN RETE ,VI CONSIGLIO TRA GLI ALTRI QUESTO http://www.trenidicarta.it/treno8017/index.html DELL'AMICO ALESSANDRO TUZZA, ESPERTO IN MATERIA. 

RICCO DI INFORMAZIONI ANCHE IL LINK  http://www.torreomnia.com/Testi/argenziano/argenziano_treno/Pag.01.htm
DELL'AMICO SALVATORE ARGENZIANO , CON PARTICOLARI RIFERIMENTI SUI 30 MORTI DI TORRE DEL GRECO.

DA PARTE NOSTRA , ERA SOLO DOVEROSO SEGNALARE IL 70° ANNIVERSARIO DI QUESTO TRISTE DISASTRO DOVUTO ALLA CATTIVA QUALITA' DEL CARBONE AMERICANO USATO SUI TRENI MERIDIONALI IN QUEGLI ANNI E AL SOVRAFFOLLAMENTO DEI PASSEGGERI CHE CAUSARONO IL BLOCCO DEL TRENO MALEDETTO 8017 NELLA GALLERIA DELLE ARMI  TRA LE STAZIONI DI BALVANO E RICIGNANO. 
LA MORTE AVVENNE PER AVVELENAMENTO DA ESALAZIONI DELLE DUE LOCOMOTIVE A VAPORE.
ECCO I NOMI DELLE DIECI PERSONE ACCERTATE CHE ERANO DI TORRE ANNUNZIATA

  1.  Avvisato Pasquale, 64 anni
  2.  Carotenuto Domenico, 44 anni
  3.  Cirillo Domenico
  4.  De Martino Nicola, 43 anni
  5.  Donadio Rosa, 38 anni
  6.  Gallo Francesco, 18 anni
  7.  Manzo Vincenzo, 22 anni
  8.  Pasquale Tommaso, 54 anni, metallurgico 
  9.  Renis Michele, 44 anni
  10.  Sperandeo Antonio, 30 anni


IN QUESTO VIDEO , I FATTI RACCONTATI ALCUNI ANNI FA SULLA RAI.

SE AVETE UN PO DI TEMPO PER LEGGERE DI QUESTA INCREDIBILE STORIA E VOLETE APPROFONDIRE, VI AUGURO BUONA VISIONE E BUONA LETTURA...