lunedì 28 febbraio 2011

Ristorante sullo scoglio di Rovigliano???




















  
Sul giornale locale di destra "E' permesso?" si racconta la storia della nostra terra, nello specifico, pubblicato in questo post, l'attenzione è rivolta allo scoglio di Rovigliano.
Addirittura, come si legge nell'articolo, due degli ultimi  proprietari, Alessandro Aversa e Antonio Brigante, erano in attesa del nullaosta per aprire un ristorante con annessa area per la pesca.... che idee avevano i nostri predecessori peccato che il loro sogno non si sia avverato!!!!
L'articolo è del luglio del 1933.
Buona lettura.


7 commenti:

  1. ...ne avevo sentito parlare, ma mai avrei immaginato che nel 1933 erano già così lugimiranti!!!!
    Che cosa abbiamo fatto !
    Antonio

    RispondiElimina
  2. ...Antonio Brigante era mio nonno, e quell'idea del ristorante sullo scoglio di Rovigliano, l'aveva già prima di acquistarlo insieme al suo amico Aversa, da una baronessa svizzera, all'epoca sull'isolotto di Rovigliano c'era addirittura un pozzo di acqua dolce, e un forno efficientissimo, mio nonno il ristorante l'aveva avviato tanto che ospitò a pranzo il Re dell'epoca, il quale gli fece dono delle posate reali. Poi con l'avvento della guerra, tutto cambiò, e l'idea del ristorante dopo la morte di mio nonno avvenuta nel 1944 morì con lui.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie , sei stato molto gentile... ho recuoerato qualche informazione su tuo nonno e la storia mi ha molto affascinato..potresti aiutarmi con altri aneddoti della sua vita e se magari hai una sua foto in modo di fare un bel servizio sula sua figura?Fammi sapere se lo ritieni fattibile ,sono a tua disposizione..grazie ancora e buona serata :)

      Elimina
  3. Comunque lo scoglio è anche della famiglia Malafronte dell' ex lido"rovigliano"

    RispondiElimina
  4. Lo scoglio è anche della famiglia MALAFRONTE (proprietari dell' ex lido rovigliano )

    RispondiElimina
  5. Ciao Raffaele , grazie per l'intervento.In effetti non ho ritrovato nitizie nelle mie ricerche della famiglia Malafronte come proprietaria dello scoglio, puoi aiutarci a capire meglio le tue affermazioni con le notizie che hai in possesso?Sarebbe moòto onteressante arricchire questa storia con nuovi capitoli.Ti aspetto.Grazie

    RispondiElimina